La Salle – Monserrato (Cagliari)

La Salle – Monserrato (Cagliari)

Fratelli delle Scuole Cristiane
Scuola Primaria Paritaria
Casa del Fanciullo "E.Pintus"

 
 
 
 

Cos’è il camposcuola estivo

campo-estivo-1È un’esperienza legata ai gruppi dell’amicizia e ai gruppi giovanili che durante l’anno si radunano periodicamente, oltre che per consolidare i rapporti relazionali, anche per affrontare temi formativi adatti all’età di chi ne è coinvolto.

Si sta fuori casa per circa una settimana, non c’è il supporto dei genitori per il vitto, per il cambio della biancheria, per tenere in ordine le proprie cose, per rifare i letti, per pulire la casa e il giardino, per i mal di pancia; si stacca la spina del televisore, si abbandonano i video games ed il computer; normalmente si va in case dove ci si deve autogestire, escludendo la preparazione dei pasti e il riassetto della cucina. Praticamente è un’esperienza di vita durante la quale si dà prova di autosufficienza nell’accudire a se stessi e nel regolare le proprie emozioni (vincere la nostalgia di casa o della mamma).

Non solo; ma il camposcuola offre anche la possibilità di vivere gomito a gomito con gli altri: sopportando i difetti, trovando punti in comune nel caso di diversità di idee, aiutandosi reciprocamente, rispettandosi a vicenda, mangiando e dormendo anche a fianco a chi avrei voluto vedere di meno, abbattendo il muro divisorio dell’indifferenza, del pregiudizio e delle famigerate “classi sociali” di appartenenza.

Oltre ai benefici di socializzazione che stanno alla base di ogni rapporto umano, tale esperienza vuole aiutare i ragazzi a confrontarsi con il Vangelo per attingere dalla vera fonte gli insegnamenti, i principi ed i valori che dovranno dare una svolta alla propria vita. Contemporaneamente a queste riflessioni, si innesta poi il discorso di coerenza di vita, di fede, di preghiera, di testimonianza e di apostolato che rendono il bambino, il ragazzo, il giovane e l’adulto un cristiano autentico.campo-scuola-estivo-2

Chiaramente, ciò che è affermato in questa presentazione racchiude tutto un programma che va tradotto in pillole e per gradi, in rapporto alle differenti età di crescita, di maturazione e di esperienza acquisita nel gruppo.

Ma, come si può evincere, il camposcuola non è una semplice vacanza, è concedersi una settimana per bere alla Sorgente ed essere dissetati!

È vivere insieme, condividendo quotidianamente la gioia e la fatica dei giorni che ci vengono donati. Si impara ad essere utili agli altri, a scoprire chi realmente siamo, con tutto il bello e il buono che c’è in noi, a condividere e a riflettere insieme accettando i doni di ciascuno.

Si lavora insieme e ci si diverte, mettendo in gioco tutte le proprie capacità. Si fa esperienza della presenza di Gesù tra di noi e del suo amore che ci unisce.

CAMPO SCUOLA


Comments are closed.