La Salle – Monserrato (Cagliari)

La Salle – Monserrato (Cagliari)

Fratelli delle Scuole Cristiane
Scuola Primaria Paritaria
Casa del Fanciullo "E.Pintus"

 
 
 
 

San Giovanni Apostolo

A cura di Fratel Giuseppe Eusepi

Il 27 dicembre, due giorni dopo il S. Natale, la Chiesa ricorda la figura di San Giovanni Apostolo, il discepolo prediletto del Signore, colui che ha avuto la grazia di penetrare e rivelare la vita divina più intima e segreta. Già discepolo di Giovanni Battista, con Andrea il nostro santo fu il primo degli apostoli a conoscere il divino Maestro. Chiamato poi da Gesù, insieme con il fratello Giacomo, lungo la riva del lago di Galilea, lasciata la barca e il proprio padre loro, subito lo seguì. La madre Salome era una di quelle pie donne che seguivano Gesù nei suoi viaggi e lo aiutavano con le loro sostanze provvedendolo di quanto gli abbisognava.Giovanni costituisce una delle figure di più alto spicco all’interno del collegio apostolico dei Dodici. Appartiene al gruppo ristretto dei tre testimoni privilegiati comprendente anche Pietro e Giacomo. Sono loro ad assistere in esclusiva alla risurrezione della figlia di Giairo, alla trasfigurazione, alla preghiera del Getsemani.

More »

San Martino

A cura del Prof. Fr. Giuseppe Eusepi

Quel piacevole periodo autunnale in cui, dopo i primi freddi si verificano condizioni climatiche di bel tempo e relativo tepore, che si chiama “Estate di S. Martino” ci ricorda anche un uno dei santi più venerati in occidente.
San Martino nacque nel 316 in Sibaria, città della Pannonia, l’odierna Ungheria, da genitori nobili ma pagani. Il padre, ufficiale dell’esercito romano, lo chiamò Martino, in onore di Marte, dio della guerra. Il destino del Santo era deciso fin dalla tenera età: avrebbe fatto carriera nell’esercito.
Ancor bambino si trasferì a Pavia, dove benché i suoi genitori fossero pagani venne istruito nella dottrina cristiana, ma non vienne battezzato. Giovanissimo si arruolò nella cavalleria imperiale prestando servizio in Gallia. Non ancora cristiano, però assisteva i tribolati nelle malattie, soccorreva gli sventurati, nutriva i bisognosi, vestiva i nudi. Umile e caritatevole, aveva per attendente uno schiavo, al quale però egli puliva i calzari e che trattava come fratello.

More »

S. Teresa d’Avila

A cura di Fratel Giuseppe Eusepi

Nacque ad Avila in Spagna da nobile e antica famiglia virtuosa e timorata di Dio, prima donna ad essere dichiarata Dottore della Chiesa. Ci è molto attraente questa santa umile, semplice, umana, scrittrice genialissima e feconda, maestra di vita spirituale, contemplativa, instancabilmente attiva.
Come fece allora, anche oggi la Santa, con il suo genio femminile, ci apre nuovi orizzonti, a guardare il mondo con gli occhi di Gesù, per cercare ciò che Lui cerca e amare ciò che Lui ama. Nella nostra società tanto carente di valori spirituali, ci insegna a sentire realmente questa sete di Dio che si trova nella profondità del nostro cuore.

More »

Elezioni rappresentanti di classe